Login

Calendario Eventi

<<  Giugno 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  8  9101112
13141516171819
202122232526
27282930   

PESTE SUINA. Frongia: la proroga del blocco delle carni sarde è una sconfitta

Resta in vigore il divieto assoluto all’esportazione di carni suine sarde e loro derivati senza deroga alcuna nemmeno rispetto agli allevamenti certificati. È quanto emerge dall’ultimo provvedimento emanato lo scorso 11 marzo dall’Unità di Progetto della Regione, il braccio operativo per la lotta alla peste suina africana in Sardegna. Il documento mantiene in vigore senza alcuna modifica per gli anni 2022 e 2023 tutte le limitazioni già presenti per gli allevamenti, per le attività di trasformazione e per le esportazioni. Rimane vigente anche il divieto di introdurre carni sarde negli stabilimenti autorizzati all’esportazione anche quando ne garantiscano la completa separazione del ciclo di lavorazione. «Per la Sardegna è una sconfitta a tutto campo e l’ennesima delusione», così il Presidente della Sezione agroalimentare dell'Associazione Salvatore Frongia in una nota. 

Avviso Regione Sardegna per le strutture ricettive: MANIFESTAZIONE INTERESSE ACCOGLIENZA PROFUGHI UCRAINI Scadenza 25 marzo 2022

La Regione Sardegna intende acquisire la disponibilità delle strutture ricettive nell’ambito del territorio della Regione Sardegna per l’accoglienza della popolazione sfollata in ragione della crisi in Ucraina, secondo le specifiche tecniche contenute nell’Accordo Quadro sottoscritto con le principali organizzazioni imprenditoriali rappresentative del comparto turistico ricettivo, tra cui Confindustria Sardegna (vedi allegato).

Confindustria: DL ENERGIA deludente

A fronte delle urgenti misure strutturali chieste al Governo sui prezzi energetici, Confindustria esprime forti perplessità, nonché delusione, su quanto ha deciso il Consiglio dei Ministri nella seduta del 21 marzo con l'adozione del DL Energia. 

Paralisi dei porti e crisi attività produttive - Confindustria Sardegna chiede di intervenire

Confindustria Sardegna scrive al Presidente Solinas, agli Assessori regionali del Lavoro, dell'Industria e dei Trasporti, al Presidente del Consiglio regionale, ai Prefetti, al Presidente dell'Autorità portuale e ai segretari delle OOSS per porre all'attenzione la situazione di forte difficoltà che sta interessando le attività produttive di tutto il territorio regionale a seguito della paralisi dei porti causata dalla mobilitazione del settore dell'autotrasporto. 

 

Confindustria avvia Indagine effetti guerra Ucraina

Confindustria ha ritenuto opportuno avviare una indagine per raccogliere informazioni di dettaglio sulle difficoltà che le imprese associate stanno subendo in conseguenza della guerra in Ucraina.

 

 

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version