Login

Calendario Eventi

<<  Agosto 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

ECCELLENZE Nuovi investimenti di Antica Fornace nell'area di Ottana - Bolotana

Avvio di nuove linee di produzione, innovazione tecnologica e assunzioni in vista all'Antica Fornace Villa di Chiesa, azienda insediata nell'area industriale di Ottana - Bolotana e leader mondiale nella produzione di O-rings, anelli in gomma utilizzati in diversi settori, dall'elettronica ai settori dell'auto, della telefonia e dell'industria di precisione. L'investimento complessivo è di 50 milioni di euro, sostenuto per metà dall'azienda e per l'altra metà da Invitalia con un contributo anche della Regione Sardegna.

Chiusura uffici per ferie estive

Comunichiamo che gli uffici dell'Associazione resteranno chiusi per ferie estive da lunedì 6 agosto a venerdì 24 agosto 2018 compresi. Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 27 agosto 2018. 

Buone vacanze!

CONVENZIONE con Poste Italiane | Tariffe agevolate per spedizioni in Italia e all’estero

Vi informiamo che Poste Italiane, azienda che fa parte del sistema Confindustria, consente a tutti gli associati di usufruire di tariffe agevolate sui prodotti della Gamma Crono. La Gamma Crono è l’insieme di servizi per spedire pacchi in Italia e all’estero con tariffazione a peso reale (che considera cioè il peso effettivo della spedizione e non il suo volume) e si tratta della gamma di soluzioni dedicata al mondo dell’ e-commerce. 

Area industriale di Tortolì. Bornioli: altra stangata per le imprese

Il presidente Bornioli interviene oggi sulla stampa contro gli avvisi di pagamento inviati nei giorni scorsi alle imprese dell'area industriale di Tortolì. «Le lettere inviate dal Consorzio industriale alle imprese insediate nell’area industriale di Tortolì lasciano basiti ed esterrefatti. La richiesta fatta agli imprenditori di contribuire alle spese per la manutenzione delle strade e delle aree verdi, della segnaletica, dell’illuminazione e altri oneri per servizi indivisibili, è inaccettabile. Per le imprese è un’altra stangata. In alcuni casi, la quota richiesta per singola azienda – calcolata in base alla superficie utile coperta – arriva fino a 20mila euro all’anno e oltre».

Visita aziendale al pastificio artigianale Il Granello di Senape di Macomer

Nell’ambito della propria attività istituzionale, Bornioli ha visitato ieri mattina il pastificio Il Granello di Senape di Macomer incontrando i titolari Paola Trogu e Angelo Muroni. L’azienda artigianale a gestione familiaresi si caratterizza per la qualità delle produzioni e per il secondo anno consecutivo si è distinta nell’ambito del Sardinia Food Awards che ha conferito al pastificio una menzione per la produzione degli amaretti.

Visite aziendali | Bornioli visita Progetto H a Macomer

Continuano le visite aziendali del presidente Bornioli che ieri mattina ha visitato la Cooperativa Progetto H di Macomer e incontrato la presidente Alessia Pintus e la rappresentante dell’azienda in associazione Sara Sedda. Bornioli si è complimentato per il lavoro che da decenni la cooperativa porta avanti nel territorio con grande passione e sempre nuovi progetti e iniziative.

Visite aziendali nell'area di Tossilo e Bonu Trau

Ieri mattina il presidente Bornioli ha visitato l'area industriale di Tossilo e Bonu Trau per fare il punto delle priorità e delle criticità che interessano le nostre aziende insediate. «Il Marghine, come tutto il centro Sardegna, - ha sottolineato Bornioli – ha vissuto una crisi economica, demografica e sociale importante negli ultimi anni. Eppure, a fronte di un tessuto economico così stremato dalla crisi, nell'area resiste un nucleo importante di aziende del manifatturiero in cui eccelle l'agroindustria. Nell'area esiste un vero e proprio polo agroalimentare con produzioni e aziende di eccellenza regionale, soprattutto nel comparto lattiero-caseario, di lavorazione delle carni, nella produzione di pane ma anche mangimi e alimenti per animali. 

Assemblea dei soci 2018. La relazione del presidente Roberto Bornioli

«La maggiore gratificazione in questi anni è stata quella di visitare le aziende e di incontrare direttamente voi imprenditori, con cui si è sviluppato un rapporto di stima e di amicizia. La maggiore soddisfazione è arrivata proprio da voi, soprattutto quando siamo riusciti a ottenere risultati concreti per le vostre aziende». Così il presidente Bornioli nel corso della sua relazione ha ringraziato i tanti imprenditori che mercoledì scorso 27 giugno hanno partecipato all'assemblea generale dei soci, un appuntamento importante per tracciare un bilancio delle attività svolte e dei risultati raggiunti nell'ultimo anno.

SPECIALE ASSEMBLEA DEI SOCI | Premiazioni

«Fare impresa in questo Paese è difficile, ancor di più lo è in Sardegna, figuriamoci nel Nuorese e in Ogliastra, dove le aziende rappresentano vere roccaforti sociali che creano ricchezza e occupazione e sono l’unico vero argine allo spopolamento. Siamo orgogliosi del lavoro formidabile che nonostante le tante problematiche i nostri imprenditori portano avanti nel territorio». Con queste ragioni nel corso dell’Assemblea generale dei soci che si è ieri 27 giugno a Nuoro, il presidente Roberto Bornioli insieme al gruppo dirigente ha premiato a titolo simbolico alcune aziende associate che in vario modo si sono distinte per determinazione, coraggio, qualità dell’intrapresa e attaccamento all’associazione. 

MEMO | Assemblea generale dei soci | Nuoro 27 giugno

In vista della Assemblea Generale prevista per mercoledì 27 giugno a Nuoro presso la nostra sede e al fine di consentire l’inizio dei lavori  per le ore 17.30, Vi informiamo che la fase di registrazione dei presenti e dei portatori di delega inizierà alle ore 16.45. Vi chiediamo pertanto la cortesia di arrivare in anticipo per consentire la registrazione nei tempi che assicurino l’inizio dei lavori assembleari per l’orario stabilito.

SPECIALE | Progetto Itinerari Salute - Ultima tappa

La scuola come ambiente privilegiato dove apprendere la cultura della sicurezza e dove si impara a essere responsabili per la propria vita e per gli altri. La sicurezza non si limita a norme da studiare ma a un modo di essere, essere attenti di fronte alle diverse tipologie di rischio insiti in tutti gli ambiti della vita lavorativa. Questo il messaggio al centro dell’ultima tappa di Itinerari Salute un’iniziativa itinerante promossa da Confindustria Sardegna centrale in collaborazione con la direzione regionale dell’INAIL.

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version