INNOVAZIONE | Horizon2020 | Strumento per le PMI

 

In collaborazione con 

Per informazioni sul Progetto dell'Unione Europea Sportello EEN ELSE CLICCA QUI

 


HORIZON 2020 | Strumento per le PMI

Finanziamenti Ue diretti alle piccole e medie imprese 

 

Lo strumento per le PMI è una nuova misura specifica espressamente dedicata alle piccole e medie imprese all’interno del pacchetto di finanziamenti promossi dall’Unione Europea Horizon 2020. Il suo scopo è di incoraggiare la partecipazione delle PMI al programma e valorizzare il loro potenziale innovativo rendendo i meccanismi di finanziamento più semplici.

 

Che cos’è

Lo Strumento per le PMI è un bando che consente alle aziende di accedere in via diretta a contributi europei a fondo perduto del 70 per cento per lo sviluppo di progetti di innovazione valutati commercializzabili.

 

Beneficiari

Lo strumento intende rivolgersi a tutte le piccole e medie imprese, orientate all’internazionalizzazione e in grado di implementare un piano di sviluppo aziendale di eccellenza nel campo dell’innovazione, che sia orientato ai mercati europei e che abbia un elevato impatto economico.

 

Tipologia di interventi

Possano partecipare al bando di finanziamento soltanto le piccole e medie imprese

Il supporto all'implementazione del piano aziendale avviene in tre fasi, a copertura dell’intero ciclo di progettazione e innovazione.

1) STUDIO DI FATTIBILITA L’impresa riceve un primo finanziamento per predisporre un’analisi di fattibilità tecnico-scientifica del progetto.

2) INNOVAZIONE Se il progetto dimostra di avere potenziale tecnologico e commerciale, l’impresa riceve un ulteriore finanziamento per svilupparlo fino alla fase di implementazione.

3) COMMERCIALIZZAZIONE l sostegno alla fase di commercializzazione, finanziata con capitali privati, avviene invece indirettamente, tramite accesso agevolato agli strumenti finanziari e misure di gestione e sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale.

Parallelamente alle attività di ricerca, lo strumento offre gratuitamente alle imprese anche un supporto manageriale attraverso un servizio di mentoring e coaching.

Il coaching serve a rafforzare le capacità gestionali della PMI al fine di garantirne il massimo raggiungimento delle opportunità di crescita e far sì che il progetto si concretizzi in un prodotto commercializzabile a livello internazionale.

 

Entità del finanziamento

Fase 1 “Studio di fattibilità”: somma forfettaria 50mila euro (durata 6 mesi) + 3 giorni coaching (supporto gestionale e manageriale)

Fase 2 “Innovazione”: finanziamento tra 0,5 e 2,5 milioni euro (durata 12/24 mesi) + 12 giorni coaching   (supporto gestionale e manageriale)

Fase 3 “Commercializzazione”: nessun finanziamento diretto, possibili facilitazioni indirette comprese debt e equity facilities + supporto della rete e degli sportelli Enterprise Europe Network per innovazione e internazionalizzazione.

 

NOVITA’

Nel biennio 2018 – 2020 sono state introdotte alcune novità relative alla fase istruttoria dell’agevolazione.

Dal punto di vista dei criteri di accesso, la novità più importante è legata al fatto che le imprese possono presentare progetti per qualsiasi tematica. Le imprese che richiedono il finanziamento non sono tenute a rispettare un argomento specifico come in precedenza. Saranno premiati i piani di sviluppo aziendale caratterizzati dalla multisettorialità.

I criteri di selezione | Durante la fase di selezione (fase 2) sarà garantita la presenza di un numero maggiore di valutatori provenienti dal mondo dell’imprenditoria e degli investimenti. Ciò allo scopo di premiare i progetti che abbiano un impatto maggiore in termini di mercato e dal punto di vista commerciale.

Un'altra novità riguarda i colloqui che coinvolgeranno direttamente i rappresentanti delle imprese candidate e selezionate. I colloqui si svolgeranno in lingua inglese e direttamente dai titolari dell’impresa. Questa fase è finalizzata a comprendere meglio le proposte.

 

 

Per informazioni rivolgersi all'Associazione degli Industriali della Sardegna Centrale
Referente: Direzione - Luigi Ledda EEN ELSE 
Telefono: 0784 233313
Fax: 0784 233301
E-mail: l.ledda@assindnu.it
Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version