Premio imprese Sicurezza. Le domande dovranno essere presentate entro il 18 marzo

La Confindustria, insieme ad INAIL e con la collaborazione tecnica di APQI (Associazione Premio Qualità Italia) ed Accredia (Ente Italiano di Accreditamento), ha dato il via alla VI edizione del “Premio Imprese per la sicurezza”,  al fine di consolidare e sviluppare nelle imprese industriali la cultura della sicurezza sul lavoro e la consapevolezza della sua centralità nell’organizzazione e gestione dei processi produttivi.

Il Premio si inserisce nell’ambito di un percorso avviato con INAIL. Lo scorso ottobre, infatti, è stato rinnovato con l’Istituto un Protocollo di intesa, di durata triennale, con la finalità di: 1) promuovere la cultura della prevenzione con azioni di divulgazione e sensibilizzazione; 2) favorire la più ampia diffusione sul territorio delle migliori buone pratiche individuate a seguito dell’attività effettuate congiuntamente.

Il Premio vuole conferire visibilità e riconoscimento alle aziende mediante un modello innovativo appositamente sviluppato per valutare la “Gestione Totale della Sicurezza” in azienda.

Tutte le imprese partecipanti, non solo i finalisti, riceveranno un report personalizzato che consentirà di individuare i punti di forza e le aree di miglioramento e di confrontare il punteggio raggiunto con quello degli altri partecipanti.


Sulla homepage del sito Confindustria, cliccando sul Appuntamenti/Iniziative e progetti/ “
VI Premio imprese per la sicurezza 2019”,  sono disponibili le informazioni necessarie per poter partecipare (scadenza 18 marzo 2019).

Per informazioni rivolgersi all'Associazione degli Industriali della Sardegna Centrale
Referente: Irene Bosu
Telefono: 0784 233312
Fax: 0784 233301
E-mail: i.bosu@assindnu.it
Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version