Documento di valutazione dei rischi: obbligatorio anche per chi ha meno di dieci dipendenti

 

SICUREZZA SUL LAVORO: DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI 

 

DA GIUGNO OBBLIGATORIO ANCHE PER AZIENDE CON MENO DI 10 DIPENDENTI

 

A far data dal 1° giugno 2013 verrà meno la possibilità, per le aziende fino a 10 lavoratori, di autocertificare l'avvenuta effettuazione della valutazione dei rischi.

È necessario che le aziende che fino a oggi si sono avvalse della facoltà di "auto dichiarare" la valutazione dei rischi si muniscano di un vero e proprio documento di valutazione dei rischi.

A tale riguardo, è possibile utilizzare – quale strumento di ausilio a un corretto adempimento degli obblighi di legge – le procedure di cui all'articolo 29, comma 5, del Decreto Legislativo n. 81/2008.

Per informazioni rivolgersi all'Associazione degli Industriali della Sardegna Centrale
Referente: Daniele Maoddi
Telefono: 0784 233316
Fax: 0784 233301
E-mail: d.maoddi@assindnu.it

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version