Export e Internazionalizzazione: i provvedimenti del Decreto Sviluppo:

Con il Dl Sviluppo, il nuovo Fondo per la crescita sostenibile potrà essere utilizzato per la promozione delle imprese all'estero e l'attrazione degli Ide esteri. Viene rafforzato l'Ice e nascono i consorzi per l'internazionalizzazione. Non ci sono novità strutturali, piuttosto qualche semplificazione normativa sulle attività di export ed internazionalizzazione delle imprese, ma il bilancio è nel complesso positivo.

Mancano però soprattutto i due punti fondamentali per la crescita della presenza delle imprese sui mercati esteri: a) il rafforzamento fra gli interventi (assicurativi e finanziari) di sostegno alle esportazioni ed il credito dal sistema bancario; b) l'ampliamento della strumentazione per il supporto agli investimenti esteri delle nostre imprese.

Dal punto di vista della promozione del Made in Italy invece sono stati fatti alcuni passi avanti, con la possibilità di utilizzare il Fondo per la crescita sostenibile, vi è poi il rafforzamento dell'Ice, la nascita dei Consorzi per l'internazionalizzazione e il ruolo centrale delle Camere di commercio nel decidere le sanzioni per la tutela del Made in Italy.

Nella sintesi del documento allegato sono riportati i principali provvedimenti che riguardano appunto export e internazionalizzazione.

Per informazioni rivolgersi all'Associazione degli Industriali della Sardegna Centrale
Referente: Massimo Mereu - Comunicazione Associativa
Telefono: 0784 233311
Fax: 0784 233301
E-mail: m.mereu@assindnu.it

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Export_Guida Decreto Sviluppo.pdf)Export e Internazionalizzazione: Guida Decreto Sviluppo529 kB
Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version