INTERNAZIONALIZZAZIONE | MISE | Voucher per PMI e reti imprese | Scadenza 4.12.2017

 collaborazione con

 

AGGIORNAMENTO 28.11.17*: prorogati i termini di apertura e chiusura dello sportello

Vi informiamo che è stato prorogato il termine di apertura dello sportello per l’invio delle domande di accesso al Voucher per l’internazionalizzazione alle ore 12.00 del 4 dicembre 2017.

Le imprese potranno presentare le domande di accesso fino alle ore 16.00 del 6 dicembre 2017. Nel caso in cui le domande pervenute esauriscano le risorse finanziarie disponibili prima del termine previsto, lo sportello agevolativo potrà essere chiuso anticipatamente.

___________________________________________________________________

Si è aperto lo sportello per la compilazione e successiva presentazione delle domande per l’assegnazione dei “Voucher per l’Internazionalizzazione”, l’iniziativa della Direzione Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del MISE che, con contributi a fondo perduto, facilita l’ingresso e la crescita delle imprese italiane sui mercati internazionali.

I soggetti proponenti potranno presentare la domanda in via telematica a partire dalle ore 10:00 del giorno 28 novembre 2017. Ma, già a partire dal 21 novembre 2017, sarà possibile compilare on line la domanda.

Le agevolazioni

I voucher, destinati alle piccole e medie imprese di tutta Italia che abbiano registrato un fatturato almeno pari a 500.000 euro nell’ultimo esercizio, consentirà ai beneficiari di avvalersi di una figura specializzata nelle attività di internazionalizzazione - il Temporary Export Manager (TEM) – messa a disposizione da società di servizi preventivamente accreditate.

Sono previste 2 tipologie di contributo a fondo perduto, erogato in un’unica soluzione:

 - voucher early stage pari a 10.000 euro a fronte di un contratto di servizio con una società TEM del valore minimo di 13.000 euro.

 - voucher advanced stage pari a 15.000 euro - che può essere integrato da un ulteriore contributo di 15.000 euro al raggiungimento di specifici obiettivi di incremento dei volumi di export - a fronte di un contratto di servizio con una società TEM del valore minimo di 25.000 euro.

Dotazione finanziaria

Per l’iniziativa sono disponibili 26 milioni di euro:

 

Leggi qui per avere ulteriori indicazioni e precisazioni in ordine ai criteri ed alle modalità di accesso allo strumento e di erogazione delle agevolazioni: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/commercio-internazionale/2037086-scheda-voucher-internazionalizzazione-2017

Per informazioni rivolgersi all'Associazione degli Industriali della Sardegna Centrale
Referente: Irene Bosu
Telefono: 0784 233312
Fax: 0784 233301
E-mail: i.bosu@assindnu.it
Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version