Login

Calendario Eventi

<<  Settembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Gara di solidarietà per sostenere l'azienda danneggiata dall'incendio a Orosei

Il Comune di Galtellì nella persona del sindaco Giovanni Santo Porcu ha attivato un conto corrente intestato all’Amministrazione comunale per raccogliere fondi da destinare alla Coop Nuova Unità gravemente danneggiata da un incendio divampato sabato scorso all’interno di un capannone dell’azienda nell’area industriale di Orosei. Nei giorni scorsi il territorio si è mobilitato per offrire sostegno all’impresa. Anche la nostra Associazione sta sostenendo l'iniziativa. Per chi volesse contribuire il codice IBAN del conto attivo per la sottoscrizione è IT77W0760105138208367208377. QUI TUTTI I DETTAGLI PER LA SOTTOSCRIZIONE 

Novità | La casa editrice Ilisso pubblica tutti i carteggi di Satta con la moglie

La casa editrice Ilisso nostra azienda associata è ancora una volta protagonista di un'operazione culturale ed editoriale di pregio. L'ultimo - dal titolo Mia indissolubile compagna. Lettere a Laura Boschian  1938-1971  - è un omaggio alla figura privata del celebre giurista e scrittore nuorese Salvatore Satta. L'opera, a cura della saggista e giornalista Angela Guiso, raccoglie un carteggio di 120 lettere di Satta alla moglie la slavista triestina Laura Boschian. Un libro prezioso pubblicato nella collana Bibliotheca Sarda proprio negli stessi giorni in cui la Ilisso manda in libreria una nuova edizione del Giorno del Giudizio emendato da diversi errori

Eccellenze | La Cantina Antichi Poderi di Jerzu

La Cantina Antichi Poderi di Jerzu nostra azienda associata è una delle cantine storiche della Sardegna e una delle più prestigiose. Una realtà aziendale modello che aggrega 430 produttori locali. Con una produzione di 3,5 milioni di litri di vino Cannonau DOC, di cui circa il 17 per cento destinato al mercato estero, è un esempio virtuoso, soprattutto per la capacità di fare rete e aggregare i piccoli produttori, investire in impianti ad altissima tecnologia e creare una filiera produttiva certificata che risponde ai più alti standard di qualità e sicurezza alimentare.

Settore vitivinicolo. Bornioli: la Regione sostenga un settore strategico

«Ci uniamo alla voce delle aziende vitivinicole che nelle settimane scorse hanno chiesto all’assessore Caria un intervento concreto a sostegno di un comparto che è un fiore all’occhiello dell’economia della Sardegna centrale. Occorre fare di più per tutelare questo settore che esalta le vocazioni produttive delle aree interne, soprattutto in Ogliastra e nel Nuorese, e che sta dando tanto anche in termini di promozione dei territori e di export. In tutti i territori operano cantine di eccellenza che negli ultimi anni hanno fatto grossi investimenti per portare sul mercato un prodotto di qualità. È un patrimonio che va salvaguardato». Così il presidente Roberto Bornioli che lunedì mattina ha visitato la Antichi Poderi di Jerzu accompagnato dal presidente della Cantina Marcello Usala.

Visite aziendali a Jerzu. Un territorio dinamico che resiste al calo demografico

«Jerzu è una bella realtà delle aree interne ogliastrine che resiste al calo demografico e mostra un certo dinamismo e una grande capacità di affrontare e superare gli anni più difficili della crisi anche e soprattutto grazie a realtà aziendali importanti ben radicate nel territorio. Sono rimasto positivamente sorpreso dalla vitalità delle aziende che operano in questo territorio, attive in settore importanti quali il comparto vitivinicolo e la sanità». Così il presidente Roberto Bornioli che ieri mattina ha incontrato a Jerzu il sindaco Roberto Congiu e visitato due delle più importanti realtà aziendali del territorio, la Clinica Tommasini e la Cantina Antichi Poderi.

SPECIALE PRE ASSISE CONFINDUSTRIA | Cagliari 15 dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre al Business Centre dell’aeroporto di Elmas si è svolta la Pre-Assise di Confindustria Sardegna con il presidente Vincenzo Boccia, uno dei dieci appuntamenti promossi in Italia dal sistema confindustriale in vista delle Assise generali di febbraio 2018 a Verona. L’iniziativa, organizzata da Confindustria Sardegna in collaborazione con le Associazioni territoriali, ha rappresentato un momento di ascolto sulle problematiche e le indicazioni per la crescita economica che le imprese della Sardegna propongono all’attenzione nazionale. Condividere e rappresentare ai massimi vertici della Confindustria nazionale, i temi prioritari per lo sviluppo e la crescita del nostro territorio, è stato l'obiettivo principale della giornata. LEGGI IL RESOCONTO DELLA GIORNATA

Gambero Rosso | Il torronificio Pruneddu di Tonara tra i primi dieci in Italia

Tra i dieci torroni artigianali indicati dalla prestigiosa guida Gambero Rosso c’è anche il torronificio Pruneddu di Tonara, nostra azienda associata. “Gli ingredienti sono tre, fondamentalmente due – precisa Antonello Pruneddu, il titolare insieme ai fratelli del torronificio fondato dal padre Salvatore nel 1963 – il 98% è costituito da frutta secca e miele, l'% dall'albume: non contiene saccarosio e sciroppo di glucosio ma solo gli zuccheri naturali del miele e della frutta”.

Pre-Assise Confindustria | Incontro degli imprenditori associati con il presidente Boccia

Venerdì 15 dicembre alle 10 al Business Centre dell’aeroporto di Elmas si terrà con il presidente Vincenzo Boccia la Pre-Assise di Confindustria Sardegna, uno dei dieci appuntamenti promossi in Italia dal sistema confindustriale in vista delle Assise generali di febbraio 2018 a Verona. 

Incontro con il direttore della filiale nuorese di Poste Italiane

Nell'ambito delle attività di relazioni istituzionali, il presidente Roberto Bornioli ha incontrato stamattina il dottor Paolo Caboni, direttore della filiale nuorese di Poste Italiane, realtà aziendale di primo piano all'interno della nostra Associazione e del sistema confindustriale. Al centro dell'incontro l'avvio di iniziative di collaborazione e la promozione di servizi convenzionati a vantaggio delle imprese.

Visita al panificio del F.lli Bulloni a Bitti

In mattinata il presidente Bornioli ha visitato il panificio Bulloni, eccellenza del comparto agroalimentare attiva a Bitti e specializzata nella produzione di pane carasatu. Tradizione e innovazione si fondono insieme in un'azienda che ha saputo unire le tecniche della panificazione tradizionale alle più moderne tecnologie. 

"I manager di Dio" - La regola benedettina: un modello manageriale per le aziende

Il fascino di un'antica abbazia con i riti e i ritmi della vita monastica, secondo il noto principio dell'ora et labora, s'intreccia alle strategie aziendali - e in particolare all'arte del comando e alla gestione delle risorse umane – in un progetto dal titolo emblematico: “I manager di Dio”. Il progetto - ha dichiarato il regista Pietro Mereu - nasce dal libro di Rocco Meloni,esperto formatore e manager del comparto turistico, in cui cerca di trasmettere i rudimenti della Regola benedettina a tanti manager. 

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version