Login

Calendario Eventi

<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Piano Nuorese | Ieri a Nuoro si è riunita la Cabina di regia. Parte il tavolo sulla fiscalità

Ieri pomeriggio nella sede della Provincia a Nuoro il presidente Bornioli ha partecipato alla riunione della Cabina di regia del Piano di rilancio Nuorese. Nel corso della riunione, presieduta dall'Assessore agli Affari generali Filippo Spanu, si è fatto il punto sullo stato di avanzamento dei primi progetti in corso di valutazione in sede di commissione regionale. Bornioli ha evidenziato la necessità di snellire il più possibile le procedure e garantire tempi certi di attuazione: «al di là dei 90 giorni della valutazione dei progetti la procedura prevede ulteriori passaggi, l'approvazione da parte della Giunta e l'Accordo di programma. In giro c'è molta sfiducia, vorrei vedere i cantieri operativi e i progetti realizzati». La riunione è stata riconvocata per la giornata del 28 aprile con all'ordine del giorno la firma dell'Accordo stralcio sui temi di area vasta del Nuorese (università, scuola forestale e trasporti) e verificare i lavori del gruppo sulla fiscalità di vantaggio in avvio nei prossimi giorni.

Vertenza sito industriale di Ottana | Riunione in Provincia

È stato convocato nella sede della Provincia a Nuoro una riunione alla presenza della Provincia, Comuni di Ottana, Noragugume, Bolotana, Confindustria e Organizzazioni Sindacali al fine di fare il punto sulla vertenza che sta interessando il sito industriale di Ottana. Nel corso dell'incontro è emersa la necessità di riaprire il confronto con la Regione e con il Ministero dello Sviluppo economico per discutere il futuro della centrale elettrica di Ottana e riavviare la filiera chimica. Ciò anche in considerazione del progetto di metanizzazione che è stato avviato da Regione e Governo e anche nell'ottica di una riconversione della centrale elettrica in vista dell'arrivo del metano. 

SPORTELLO INVITALIA | Gestione degli incentivi L.181/89 per le Aree di crisi non complesse

Vi informiamo che il 4 aprile p.v. aprirà lo sportello di Invitalia per la gestione degli incentivi della lg 181\89 all'interno delle aree di crisi non complesse. Le aree interessate in sardegna (DGR n.59 del 3 novembre 2016) sono: SLL Fonni (Fonni e Lodine); SLL Macomer (Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Lei, Macomer, Noragugume, Ottana, Silanus, Sindia); SLL Nuoro (Dorgali, Gavoi, Mamoiada, Nuoro, Oliena, Ollolai, Olzai, Oniferi, Orani, Orgosolo, Orotelli, Orune, Sarule).

Sviluppo del Distretto del Marmo di Orosei | Riunione a Cagliari

Si è svolto stamattina a Cagliari l'incontro con il Nucleo di valutazione della Cabina di regia del Nuorese tenuto alla presenza dell'assessore agli Afafri generali Filippo Spanu, del responsabile del Nucleo di valutazione del Piano del Nuorese Matteo Frate, del sindaco di Orosei Nino Canzano. Al centro dell'incontro la valutazione dei due progetti che Confindustria in qualità di soggetti proponente ha presentato a valere sul Piano di rilancio del Nuorese per lo sviluppo del Distretto del marmo di Orosei e delle aziende in esso insediate.

Mercato del lavoro 2016 | Si intravede una tendenza positiva in Ogliastra

Dal rapporto congiunturale elaborato da Sardegna Statistiche sui dati Istat emerge che il mercato del lavoro 2016 in Ogliastra è in miglioramento. Naturalmente occorre prudenza nel valutare i dati, che vanno interpretati, ma non si può non notare una tendenza positiva rispetto agli anni precedenti. Infatti nel 2016 l’occupazione è salita di 1000 unità rispetto al 2015 (da 18.000 a 19.000 addetti). I disoccupati sono diminuiti di 900 unità pertanto cala il tasso di disoccupazione che scende dal 16,2% del 2015 al 12,2% del 2016. I dati registrano inoltre le buone performance dell’occupazione femminile in crescita del 18,6% ed il calo della disoccupazione giovanile che passa dal 35,5% al 27,3%.

Riunione della Cabina di regia Ogliastra a Tortolì

Si è tenuta stamattina a Tortolì la Cabina di regia Ogliastra allargata alla partecipazione dei presidenti delle tre Unioni dei Comuni ogliastrine. L’incontro è stato convocato per fare il punto sulle varie tematiche aperte in Ogliastra, dalle infrastrutture all’area industriale di Tortolì, dal porto di Arbatax all’aeroporto alla situazione del livello dei servizi sul territorio. All’ordine del giorno anche una ricognizione sullo stato di avanzamento del Progetto Ogliastra, il piano di interventi sottoscritto dalla Regione e dal Territorio a dicembre 2016.

Incontri istituzionali | Bornioli incontra il sindaco di Orosei Nino Canzano

Continua l'attività di rappresentanza istituzionale. Stamattina il presidente Bornioli ha incontrato il sindaco di Orosei Nino Canzano. Al centro dell'incontro la situazione generale dell'economia e delle imprese a Orosei e in Baronia. Oltre alle iniziative per lo sviluppo del settore turistico, nel corso dell'incontro si è parlato anche del Piano di rilancio del Nuorese e dei progetti sullo sviluppo del Distretto del Marmo presentati nell'ambito del manifatturiero e infrastrutture.

Il presidente nazionale Vincenzo Boccia a Nuoro: ridurre i divari tra territori

«La questione Sardegna così come la questione Mezzogiorno devono diventare una questione nazionale - così il presidente nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia oggi a Nuoro all'assemblea pubblica della nostra Associazione che ha dedicato l'evento al tema della Sardegna centrale e delle zone interne- È giusto che la Sardegna ponga la questione insularità. Per crescere serve una dotazione infrastrutturale all'altezza. Bisogna ridure i divari tra territori, a partire dalla fibra ottica e dal metano. Noi dobbiamo aprire la Sardegna a investitori non solo italiani ma anche stranieri. Come il Mezzogiorno la Sardegna deve diventare un laboratorio di attrazione di nuovi investimenti, ci sono grandi potenzialità e gli imprenditori oggi lo hanno ben raccontato. Come imprenditori non ci stanchiamo e non ci rassegniamo».

Assemblea dell'Associazione a Nuoro alla presenza del presidente Boccia

«Dai nostri imprenditori è arrivato oggi un grido di allarme, ma è emerso anche il loro coraggio, la determinazione e una grande passione. Non devono rimanere inascoltati». Così il presidente di Confindustria Sardegna Centrale Roberto Bornioli nel corso della sua relazione durante l’assemblea pubblica di Confindustria Sardegna Centrale tenuta stamattina 10 marzo all’auditorium del Museo del Costume a Nuoro alla presenza del presidenza nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia. «I nostri sono territori di grande storia, cultura e tradizioni e in essi è custodita l’identità più profonda della nostra Isola. Non possiamo rassegnarci al declino. Occorre intervenire subito prima che si arrivi a un punto di non ritorno. Da questa urgenza e consapevolezza è nato il tema centrale dell’Assemblea di quest’anno “Zone interne: il Mezzogiorno della Sardegna. Per un rinascimento del Nuorese e dell’Ogliastra”. Il titolo scelto per questa giornata vuole sottolineare due aspetti. Da una parte, al pari del Mezzogiorno, occorre intervenire per colmare le debolezze strutturali che penalizzano le aree interne. Finché non raggiungiamo risultati non ci stancheremo di rappresentare la realtà e fare le nostre proposte».

Seminari formativi per le imprese promossi dall'Associazione giovani Pro Fonni

Diffondiamo un'iniziativa dell'Associazione Giovani ProFonni, che promuove una serie di seminari formativi per le imprese. Durante gli eventi sono previste le testimonianze di alcuni imprenditori di importanti aziende associate a Confindustria Sardegna Centrale e altre realtà di successo dell'economia locale. Gli eventi sono aperti a tutti, previa iscrizione. Potete consultare il programma in allegato alla news. Per info rivolgersi a: associazioneprofonni@gmail.com

Venerdì 10 marzo 2017 | Assemblea pubblica alla presenza del Presidente Boccia

Venerdì 10 marzo a Nuoro all'auditorium del Museo regionale etnografico in via Mereu 56 è in programma l'Assemblea pubblica della nostra Associazione alla presenza del Presidente nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia. I lavori inizieranno alle 9,30 con la registrazione dei partecipanti. La giornata sarà un'importante occasione per fare il punto sugli scenari attuali e futuri della Sardegna centrale e delle sue zone interne, territori con un enorme potenziale e che giocano un ruolo cruciale per lo sviluppo di tutta la Sardegna. Per l'occasione siamo lieti di ospitare l'intervento del Presidente Boccia che in questi mesi ha rilanciato il ruolo strategico che tutto il Mezzogiorno ha per il Paese. Assieme al presidente della nostra Associazione Roberto Bornioli, interverranno il sindaco di Nuoro Andrea Soddu, il presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu, il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru e il Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti con un videomessaggio.

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version